Comune di Carrù - Provincia di Cuneo - Piemonte

lunedì 18 dicembre 2017

Navigazione del sito

Percorso di navigazione

Ti Trovi in:   Home » In evidenza » Contrasto al gioco d'azzardo patologico: adeguamento ai limiti di distanza - in vigore dal 20/11/2017

Stampa Stampa

NEWS ED EVENTI

Contrasto al gioco d'azzardo patologico: adeguamento ai limiti di distanza - in vigore dal 20/11/2017

Vedi anche: http://www.regione.piemonte.it/sanita/cms2/images/allegati/LR_9_2016.pdf

Entro il 20 novembre 2017, qualsiasi esercizio pubblico e commerciale, circolo privato e locale pubblico o aperto al pubblico, ad eccezione di sale giochi e sale scommesse, doveva provvedere a disattivare definitivamente e rimuovere gli apparecchi per il gioco lecito (SLOT e VLT) che si trovino ad una distanza inferiore di 300 mt., misurata in base al percorso pedonale più breve, dai luoghi sensibili indicati dall'articolo 5 della L.R. n. 9/2016.

Tra questi, sono compresi istituti scolastici, centri di formazione, luoghi di culto, impianti sportivi, ospedali e strutture sanitarie, strutture ricettive per categorie protette e luoghi di aggregazione giovanile, istituti di credito e sportelli bancomat, esercizi di compro-oro e stazioni ferroviarie.

La normativa regionale, entrata in vigore il 20/05/2016, concedeva infatti, a tali esercizi, 18 mesi di tempo per adeguarsi alle nuove regole, di imminente entrata in vigore.

In caso di violazione, sono previste sanzioni da € 2.000,00 a € 6.000,00 per ogni apparecchio vietato e la chiusura del medesimo mediante sigilli. 







Riferimenti del comune e Menu rapido


Comune di Carrù, Piazza Municipio, 6
12061 Carrù (CN) - Telefono: +39 0173-757711 Fax: +39 0173-757730
C.F. 00335810040 - P.Iva: 00335810040
E-mail: protocollo@comune.carru.cn.it   E-mail certificata: comune.carru.cn@cert.legalmail.it