COME FARE PER

Certificati anagrafici richiesti dagli studi legali

Descrizione:

L'Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 24/E del 18 aprile 2016 ha finalmente chiarito che i certificati anagrafici richiesti dagli avvocati, ad uso notifica atti giudiziari, vengono rilasciati in esenzione della marca da bollo, ai sensi dell'art. 18 del DPR 115/2002, qualora "antecedenti", "necessari" e "funzionali".


Come Fare:

L'avvocato dovrà rivolgere istanza all'Ufficio Anagrafe, utilizzando il modello scaricabile sul sito in formato pdf.


Informazioni specifiche:

La richiesta può essere formulata direttamente presso gli sportelli dell'Ufficio Anagrafe, oppure inoltrata via posta ordinaria, allegando una busta preaffrancata ed i diritti di segreteria di € 0,26 centesimi.


Tempistica:

Il certificato richiesto viene rilasciato a vista (nel caso di richiesta presso gli sportelli), oppure nell'arco di un paio di giorni lavorativi (nel caso di richiesta pervenuta via posta ordinaria).


Documenti allegati:
File pdfMODELLO RICHIESTA CERTIFICATI ANAGRAFICI DA STUDI LEGALI (35,83 KB)