COME FARE PER

Richiesta attribuzione numero civico

Descrizione:
L’assegnazione dei numeri civici è effettuata dall’Ufficio Anagrafe, su richiesta del proprietario dell’immobile o del progettista che ha eseguito i lavori di costruzione, non appena ultimata la costruzione del fabbricato, oppure d'ufficio.

Come Fare:
Il proprietario dell’immobile (oppure il progettista od il tecnico incaricato), deve presentarsi direttamente presso l’Ufficio Anagrafe presentando la richiesta di assegnazione della numerazione civica, compilando l’apposito modulo, allegando una planimetria con l’indicazione degli accessi (carrai e pedonali) e l’indicazione degli interni, se prevista.

Informazioni specifiche:
TIPOLOGIA DELLE TARGHETTE: vedere il disciplinare allegato SPESE: tutte a carico del richiedente. COLLOCAZIONE TARGHETTE: i numeri civici attribuiti devono essere collocati in alto, a destra di ciascun ingresso, ad un’altezza variabile da mt. 2,00 a mt. 3,00 dal suolo, come indicato nel regolamento edilizio, salvo casi particolari derivanti dalla presenza di cancelli, recinzioni e simili.

Dove Rivolgersi:
Ufficio Servizi Demografici (vedi dettaglio e orario di apertura)

Riferimenti Normativi:
LEGGE 24 dicembre 1954, n. 1228 D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223 (Artt. 42 e 43)

Documenti allegati:
File pdfDISCIPLINARE NUMERAZIONE CIVICA (73,14 KB)

File pdfDOMANDA ATTRIBUZIONE NUMERO CIVICO (14,16 KB)