COME FARE PER

Certificato di matrimonio

Descrizione:
Il certificato di matrimonio attesta il luogo e la data di celebrazione del matrimonio e può essere sostituito dall'autocertificazione.


Come Fare:
Si può richiedere:
- nel comune dove è avvenuto il matrimonio per avere sia il certificato che l'estratto dell'atto di matrimonio;
- nel comune di residenza al momento del matrimonio per avere il certificato di matrimonio;
- nel comune di attuale residenza si può ottenere con un certificato contestuale un anagrafico di matrimonio che sconta l'imposta di bollo di € 16,00


Chi può richiederlo?

L'interessato o comunque altra persona con idonea richiesta o delega

Documenti da presentare?

1) Documento di riconoscimento del richiedente in corso di validità
2) Se persona diversa dall'interessato idonea richiesta o delega
3) In caso di certificato anagrafico, una marca da bollo da € 16,00


Informazioni specifiche:
Validità?

Il certificato di matrimonio ha validità 6 mesi.




Dove Rivolgersi:
Ufficio Servizi Demografici (vedi dettaglio e orario di apertura)

Quando:
In qualunque momento.

Riferimenti Normativi:
IMPORTANTE: a far data dal 1° gennaio 2012, le certificazioni rilasciate dalle P.A. nei rapporti con le altre Pubbliche Amministrazioni devono essere sostituite dalle dichiarazioni sostitutive di certificazione o dall'atto di notorietà. (ARTICOLO 15 L. 12 NOVEMBRE 2011, N. 183)

Documenti allegati:
File pdfRICHIESTA CERTIFICATI DI STATO CIVILE E D'ANAGRAFE (211,3 KB)